un ciclista fa una pausa durante una pedalata lungo il canale villoresi

Test | Giacca anti pioggia Rain Over di Tucano Urbano

Dopo un paio di mesi di utilizzo intenso e giornaliero della giacca Rain Over di Tucano Urbano, è giunto il momento di parlarvene un po’

5 commenti

È un paio di mesi ormai che sto usando la giacca Rain Over di Tucano Urbano e dopo aver preso quintalate di acqua, guazza mattutina, nebbia e anche un po’ di fresco in sella alla mia gravel bike, è giunto il momento di tirare le somme.

Giacca super smart studiata in ogni dettaglio per soddisfare le esigenze dei ciclisti urbani, Rain Over è a prova di pioggia e anche di buio

Realizzata in poliestere ripstop, Rain Over mi ha veramente garantito il 100 per cento di impermeabilità in occasione dei violenti nubifragi che si sono abbattuti anche su Milano e Varese intorno alla fine di ottobre.

La costruzione HYDROSCUD®, che combina le cuciture nastrate e le trappole anti-acqua sulla cerniera centrale, sul collo e sulle tasche esterne ad una membrana interna impermeabile e traspirante, ha fatto il suo dovere in ogni occasione, facendomi arrivare a casa o in ufficio perfettamente asciutto!

Visto che pedalando il corpo si riscalda, Tucano Urbano ha realizzato dei sistemi di aerazione sulla schiena e sotto il giro manica per agevolare la ventilazione, senza che l’acqua possa in qualche modo farsi spazio e bagnare i miei vestiti.

Per riparare dalla pioggia anche le mani, prendendo probabilmente spunto dal copri scarpe impermeabile del pantalone Nano Rain Zeta, nella parte superiore del polsino della giacca Rain Over di Tucano Urbano è stato predisposto un “sovraguanto” a moffola estraibile, che ho trovato utile anche per riparare le mani dalla brezza mattutina quando si indossano ancora guanti leggeri.

Ripiegato e chiuso nel collo della giacca troviamo poi l’utilissimo cappuccio ergonomico antipioggia, che calza [al 85%, nda] anche caschi con calotta over size come il mio A1 Troy Lee Design.
Durante gli spostamenti in città da/per l’ufficio, ma anche per fare commissioni, sapere di poter riparare la testa dalla pioggia ha il suo perchè.

Ma è nella parte posteriore della giacca che sta la vera sopresa

A parte il taglio cycling studiato dai designer per coprire perfettamente la zona lombare, Tucano Urbano ha pensato di realizzare sulla parte posteriore della giacca una tasca abbastanza capiente [in vero stile cycling, nda] all’interno della quale si trova una tasca portacellulare estraibile e trasparente.

Pur garantendo l’alta visibilità con delle stampe rifrangenti sulle spalle, questa tasca portacellulare è stata studiata con lo scopo di permettere ai ciclisti di utilizzare, in emergenza, lo smartphone come luce segnaletica di sicurezza di notte o nelle giornate più fosche e scure.

  • un guanto a moffola impermeabile
  • il palmo di un guanto a moffola
  • cerniera a zip impermeabile aperta
  • uno smartphone all'interno di una tasca trasparente
  • un ciclista indossa il cappuccio della giacca anti pioggia sopra il casco
  • fodera interna a rete di una giacca anti pioggia

Oltre alla tasca posteriore molto capiente, completano la giacca due tasche con chiusura sui fianchi e una tasca interna.

La parte interna della giacca è rivestita con una fodera traforata, mentre le maniche sono rivestite con una fodera sintetica.

La giacca Rain Over di Tucano Urbano è disponibile in due colori: il classico blu scuro ed il più sportivo verde lime.

Prezzo al pubblico 129,00 €

Conclusioni

La giacca anti pioggia Rain Over di Tucano Urbano nel suo insieme è un prodotto molto ben studiato e realizzato; la fattura è ottima e curata nel minimo dettaglio.

Ma siccome i margini di miglioramento ci sono in ogni cosa, credo che questa giacca si possa migliorare:

  • eliminando o riducendo il taglio curvo del guanto a moffola sulla parte del palmo;
  • sostituendo la fodera sintetica delle maniche con la stessa fodera microforata che costituisce la parte interna della giacca per un maggiore comfort quando si indossa la giacca con una t-shirt/camicia a maniche corte [ed evitare che la fodera si appiccichi alla pelle, nda];
  • Applicando un cordino ai tiretti delle chiusure a zip sotto al giro manica.

Simpaticamente, voglio chiudere con un “e non ho altro da dire su questa faccenda”. Chi si ricorda da quale film ho preso questa citazione? 🙂

5 comments on “Test | Giacca anti pioggia Rain Over di Tucano Urbano”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.