pace amore critical mass manifestazioni filosofia utopia ghandi

Pace, amore e critical mass

Mi rimane proprio difficile associare la bandiera della pace ad un movimento che “predica” l’invasione delle strade in bicicletta allo scopo di creare disagi al traffico… veramente difficile!

Come mi rimane difficile “abbassare” una frase con un significato molto profondo del Mahatma Ghandi al semplice amore tra due persone.

Dove c’è amore, c’è pace (where there is love, there is life)

Accadeva Giovedì scorso

Uscendo dalla mostra “Alle origini di Klimt” in programmazione a Palazzo Reale a Milano, ci siamo imbattuti in una critical mass che in quel momento si trovava in Piazza del Duomo e ho esclamato “Come si fa a sventolare una bandiera della pace durante una manifestazione che di pacifico ha veramente ben poco?”

Ma cos’è una critical mass?

Critical mass è un movimento che si prefigge lo scopo di invadere le strade con il maggior numero di biciclette.

Leggendo un po’ in giro sul web al riguardo per capire cosa fosse, ho trovato molto interessante quanto segue

Ciascun ciclista partecipa alla massa critica con proprie motivazioni, tra cui la voglia di fare un giro in bicicletta, l’impegno ambientalista o per la sicurezza dei ciclisti sulle strade, il gusto anarchico e situazionista dell’atto, la pulsione a creare confusione o conflitto. Questi ultimi sono talvolta protagonisti di episodi di provocazione gratuita a danno degli automobilisti, cosa che può sfociare in insulti o addirittura in manovre pericolose

Ma che bel movimento di intenti pacifici le critical mass

Ma si può secondo voi promuovere un movimento organizzando manifestazioni che hanno come scopo il disagio verso il prossimo che di conseguenza genera malumori, nervosismi e magari anche risse tra le diverse “fazioni”?

Mentre passavo davanti a questa gente, ho appositamente commentato ad alta voce il mio pensiero ed il mio disappunto, richiamando l’attenzione di uno dei partecipanti che mi ha guardato “ingrugnito” con l’aria di quello che cerca la discussione, la rissa.

Magari lui però non sapeva che sono un ciclista anche io

Magari non sapeva che sono un amante del movimento sulle due ruote anche io.

Magari non sapeva che sono anche io uno che, dopo aver riscoperto la bellezza della mountain bike e della bicicletta, ha iniziato a promuoverne l’utilizzo nei boschi della Valle Olona, il rispetto, l’utilizzo delle piste ciclabili, del casco.

Secondo me lui si aspettava che io gli dicessi qualcosa in più, guardandolo altrettanto in cagnesco anche io. Magari poi, non ha avuto le palle per affrontarmi o magari… magari anche lui crede che la frase del Mahatma “where there is love, there is life” abbia un significato molto più profondo del “semplice” amore.

Dove c’è amore, c’è pace

Una frase se si può filosofica, alla quale ognuno di noi può dare il significato che vuole.

L’utopia che racchiude la filosofia, è bella per questo.

Ma l’utopia, si sa, non aiuta il mondo a crescere

Bisogna impegnarsi per farlo, riflettendo magari su queste frasi senza soffermarci a farle semplicemente nostre per attrarre mi piace su Facebook. Se vogliamo far “prevalere” i nostri diritti, dobbiamo imparare a farlo nel rispetto del prossimo, senza magari compiacerci se ad un nostro “avversario” accade una disgrazia e senza diventare degli integralisti.

Facciamo rispettare i nostri diritti, facciamolo con amore per la passione che ci spinge a farlo, facciamolo rispettando anche il prossimo

3 pensieri su “Pace, amore e critical mass

  1. gbal45 ha detto:

    E’ incredibile come uno strumento di svago, di utilità e di lavoro per alcuni possa trasformarsi in una arma “sociale” una volta impugnata dalle persone “giuste” (uso giuste come un eufemismo, s’intende). Quindi anche la bici, nelle sue varie forme, può partecipare a manifestazioni con intenti “costrittivi” per coloro che non la pensano come noi. Beh, non c’è da meravigliarsi! A volte la gente comune ha un concetto strano della democrazia…..in altre parole, se la pensi come noi bene sennò ci pensiamo noi a farti cambiare idea.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.