un ragazzo indossa una giacca antipioggia e antivento di fianco alla sua bicicletta all'aperto tra alberi verdi e campi in erba

Test | Hydrostretch Jacket, la giacca antipioggia e antivento dalle grandi prestazioni e dal piccolo prezzo

Qualche mese fa mi è arrivata in test da Tucano Urbano la nuovissima giacca “Hydrostretch Jacket” presentata dall’azienda poco prima della fine del 2020.

Studiata e realizzata per accontentare anche gli amanti del ciclismo “performance”, questa nuovissima giacca è stata realizzata “al contrario”.
Perchè? Scopriamolo insieme 👇

3 commenti

Punto di riferimento per gli accessori del mondo delle due ruote a motore, qualche anno fa Tucano Urbano ha deciso di trasferire tutta la sua collaudata esperienza e conoscenza tecnica anche al mondo delle due ruote quelle a pedali, con lo scopo di soddisfare in modo specifico le esigenze dei ciclisti più sportivi e irriducibili creando appunto #TUBIKE, la linea di abbigliamento ed accessori antipioggia per la bicicletta.

Così, dopo avervi presentato nell’ultimo anno una serie di prodotti realizzati da Tucano Urbano, oggi voglio parlarvi della nuova giacca Hydrostretch Jacket, che fa parte di una nuova collezione di accessori antipioggia per la bicicletta che comprende anche copriscarpe e copricasco.

Ma mentre questi ultimi due si “limitano” ad accontentare una fetta di mercato molto più urban o comunque devota al commuting in bicicletta, la giacca Hydrostretch Jacket va a coprire una fetta di mercato che fino ad oggi era rimasta, se così si può dire, scoperta: performance.

Hydrostretch Jacket: minimo ingombro, minimo peso, minimo prezzo, massimo risultato

Grazie alla sua vestibilità molto aderente, alla grande comodità e al peso (solo 176gr nella misura XL) e ingombro veramente ridotti, con la giacca antipioggia e antivento Hydrostrech Jacket Tucano Urbano ha voluto accontentare anche quella fetta di mercato del ciclismo fatta di appassionati che guardano al prodotto con un occhio sempre puntato ad estetica, aerodinamicità, peso e… allenamento!

Molto innovativa sotto il punto di vista delle prestazioni, cos’è che rende particolare questa giacca?

In primis, il fatto che la lamina antipioggia e antivento sia rivolta verso l’esterno della giacca, anzichè verso l’interno, in modo da fermare l’acqua il più esternamente possibile.

In secondo luogo, il confortevole tessuto jersey laminato alla membrana nella parte interna, fa si che le parti che rimangono a contatto con la pelle, anche in caso di sudore, non si “appiccichino” alla stessa, lasciando un normale effetto tessuto sulla pelle.

Questa speciale laminatura ha consentito a Tucano Urbano di realizzare un capo 4-way-stretch, ovvero elasticizzato in tutte le direzioni e quindi in grado di assecondare al meglio i movimenti e le diverse posizioni in sella, aderendo perfettamente al corpo per non pregiudicare l’aerodinamica.


primo piano sul tessuto interno e sulla lamina esterna di una giacca bici antipioggia ed antivento
Primo piano sul tessuto jersey interno e sulla lamina esterna, impermeabile ed antivento della giacca Hydrostrech Jacket di Tucano Urbano

Ed eccoci al test della giacca Hydrostretch Jacket di Tucano Urbano

Presentata intorno alla fine del 2020, ho ricevuto la giacca verso la fine di gennaio ed ho aspettato un po’ a provarla. Era ancora freddo e non credevo di poterla usare indossando solo una termica sotto.

Poi una mattina, non aspettandomi il colpo di coda dell’inverno, esco di casa per andare in ufficio con indosso solo una termica nemmeno troppo pensante sotto la Hydrostretch Jacket e… la meraviglia delle meraviglie: mai avrei creduto infatti che potesse garantirmi riparo dal freddo e la termoregolazione giusta a -1°C.
Immaginate un po’ con la termica in Technomerino… non vedo l’ora che arrivi il prossimo inverno per provarci 🙂

Così ho iniziato ad usarla molto più assiduamente durante le uscite in sella alla mia gravel bike allo scopo di condurre il test; e devo dire che mi ha veramente impressionato, sia in termini di comfort che in termini di riparo dalla pioggia e dal vento.

Anche in questi giorni di meteo incerto e temperature non proprio nella norma sto continuando ad utilizzarla anche direttamente sopra la maglia a maniche corte. Grazie infatti al tessuto jersey interno, la giacca non si appiccica alla pelle e ci offre riparo, soprattutto in discesa e nei tratti di fondo dove tendiamo a spingere di più sui pedali.

E se proprio ho caldo, basta raggomitolarla su se stessa e infilarla nella tasca posteriore della maglia o nella frame bag della nostra bicicletta. Come potete vedere dalle foto, occupa uno spazio veramente irrisorio.


una giacca raggomitolata su se stessa e tenuta da due dita della mano per metterne in evidenza le dimensioni ridotte
Ecco tutto lo spazio che occupa la giacca una volta arrotolata su se stessa. Per il trasporto possiamo risvoltargli intorno la parte finale della manica (come si fa con le calze) oppure usare il sacchetto in dotazione
Una giacca da bicicletta raggomitolata e messa su una bilancia digitale per verificarne il peso esatto
Il peso della giacca in taglia XL

La giacca non ha un inserto in silicone sul fondo, ma questo non ne pregiudica la stabilità. Non mi sono mai fermato o comunque alzato con il busto durante le mie uscite per sistemare il fondo della giacca e riportarlo sotto la vita. Kudos a Tucano Urbano 🙂

Dotata di un comodo tiretto sulla zip, l’unica pecca che ho trovato in questa giacca è il collo un po’ troppo stretto [non tutti i ciclisti hanno il fisico di uno scalatore, nda] e il fatto di non avere alla fine della zip una piccola “patta” atta a prevenire proprio la “pizzicatura” della pelle del collo quando si chiude la giacca fino in fondo.

Naturalmente, tutte le cuciture sono nastrate [all’esterno, nda] e la cerniera è idrorepellente ed antivento.


giacca antipioggia bagnata, un muro bianco sullo sfondo
L’acqua a secchiate non manca mai durante i test dei prodotti Tucano Urbano… nemmeno a farlo apposta

Completano la giacca le stampe rifrangenti sul petto, sulla base della schiena e sulla manica sinistra, in prossimità del polsino.

Compatta, leggera e veloce da indossare, la giacca antivento e antipioggia per bicicletta Hydrostretch Jacket di Tucano Urbano ha un rapporto qualità/prezzo estremamente impressionante se si considera le altre offerte di mercato.
Insomma, quante giacca sul generis sul mercato sono disponibili a 79€ e 90€cent?

La giacca è disponibile esclusivamente in blu scuro e in 5 taglie che vanno dalla S alla XXL (in taglia L, lunghezza anteriore 50 cm, lunghezza posteriore 74 cm).

3 comments on “Test | Hydrostretch Jacket, la giacca antipioggia e antivento dalle grandi prestazioni e dal piccolo prezzo”

    1. Ciao Paolo, effettivamente mi sono accorto anche io che il prodotti della linea Hydrostretch sono “spariti” dall’e-commerce del brand da qualche settimana. Potrebbe essere per via degli approviggionamenti. Ho chiesto lumi in azienda, non appena mi rispondono ti aggiorno con un commento su questo post 😉
      Buona giornata

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.